F.A.Q. - Tutto quello che c'è da sapere sul tessuto ipoallergenico e sul tessuto biologico

  1. A CHI E’ RIVOLTO IL TESSILE IPOALLERGENICO?

    E’ rivolto a tutte quelle persone che soffrono da dermatiti allergiche da contatto (DAC) da tessili, e a tutte quelle persone sane che vogliono fare prevenzione per evitare di avere problemi di allergie ai tessili non controllati.

  2. IL TESSILE IPOALLERGENICO PUO’ PREVENIRE LE DERMATITI DA CONTATTO DA TESSILE?

    Sì, in soggetti sani (sia adulti che bambini) può prevenire le dermatiti da tessili e può aiutare le persone già malate a vestirsi con abiti colorati senza avere problemi.
    Infatti questo tipo di abbigliamento è stato testato su pazienti volontari affetti da dermatite da contatto da tessile senza causare nessun problema.

  3. QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DELL’ABBIGLIAMENTO IPOALLERGENICO?

    1. Materie prime provenienti da agricoltura biologica certificata, quindi senza l’utilizzo di pesticidi e altre sostanze chimiche nocive
    2. Tessitura eseguita con olii testati ipoallergenici in clinica dermatologica
    3. procedimento di tintura eseguito con l’utilizzo di sole sostanze ipoallergeniche testate in clinica dermatologica
    4. Costanti e severi controlli in produzione che riguardano la pulizia dei macchinari, degli ambienti di lavoro per evitare che il prodotto subisca contaminazioni esterne potenzialmente allergizzanti.
  4. DOVE SI PUO’ ACQUISTARE ABBIGLIAMENTO IPOALLERGENICO?

    1. On line tramite il nostro sito www.vestireinsalute.org
    2. Nei negozi commerciali che ne fanno richiesta.
  5. CHE COLORANTI E AUSILIARI TESSILI SONO STATI UTILIZZATI?

    Sono stati utilizzati coloranti e ausiliari tessili sottoposti a test epicutanei su pazienti volontari affetti da dermatite da contatto da tesilli e ai quali non è stata riscontrata nessuna reazione allergica. (vedi documentazione università).

  6. BIOLOGICO E’ SINONIMO DI IPOALLERGENICO?

    No…biologico è sinonimo di salvaguardia dell’ambiente ma non necessariamente un prodotto biologico è ipoallergenico. Si può essere allergici a prodotti tessili biologici colorati con sostanze non testate ipoallergeniche anche se non inquinanti.

  7. CHI E’ IL VIS – VESTIRE IN SALUTE?

    E’ un consorzio senza scopo di lucro formato da aziende tessili della filiera ( tessitura di maglieria esterna, tessitura di tessuti a maglia, tintoria e finissaggi) che e’ proprietaria dei risultati di questa ricerca, e che mette a disposizione di tutte le aziende del settore i propri tessili per la produzione di abbigliamento ipoallergenico.
    Attualmente per autofinanziarsi ha messo a disposizione delle t-shirt ipoallergeniche per vestire tutti coloro che per problemi di allergie ai tessili, possono attualmente vestirsi solo di bianco.

  8. SONO AUMENTATE NEGLI ULTIMI ANNI LE DERMATITI DA CONTATTO DA TESSILI? PERCHE'?

    Si, negli ultimi anni le dermatiti da contatto da tessili sono sensibilmente aumentate (si parla di 700.000 malati solo in Italia) in seguito alla importazione selvaggia di abbigliamento e tessili in generale senza nessun controllo , prodotti utilizzando sostanze potenzialmente cancerogene e allergizzanti.